Il gioco dell’isolamento: come trarne vantaggio?

Quando si gioca a poker, è importante essere consapevoli di alcune tecniche e strategie che vi aiuteranno ad aumentare le vostre possibilità di vincere. Naturalmente, non è possibile vincere ogni volta, ma è sempre più interessante sapere come far giocare i tuoi avversari nel modo in cui vorresti. Tra le strategie di poker che si possono usare, presentiamo qui la tecnica di isolamento. Quando usarlo? Come usarlo? Con chi? Trova tutte le risposte a queste domande per impostare il gioco dell’isolamento e massimizzare i tuoi profitti.

Qual è il gioco dell’isolamento?

La tecnica dell’isolamento o ” Spostamento dell’isolamento La “mossa di isolamento” è un’azione che puoi fare per ridurre il numero di avversari e aumentare le tue possibilità di vincere il piatto in una mano. Questa tecnica è ideale quando non vuoi giocare più giocatori in un piatto e approfittare della tua posizione in base alla mano che hai. Per fare questo, è sufficiente isolare un giocatore che, secondo le vostre statistiche, vi dà una migliore possibilità di vincere. La tecnica di isolamento può anche essere usata per vincere dopo un flop.

In pratica, il gioco di isolamento consiste nel rilanciare troppo il giocatore che si vuole isolare. Il giocatore deve aver già rilanciato all’inizio della mano. In questo modo, puoi “cacciare” gli altri giocatori per giocare heads-up con il giocatore che hai isolato. In questo modo, a seconda della tua mano, hai il 50% di possibilità di vincere il piatto. Cerca di osservare attentamente gli altri giocatori per vedere quale giocatore ha una mano più debole della tua.

Quando e dove può essere usato il gioco di isolamento?

Qualunque sia la tecnica che vuoi usare per massimizzare le tue possibilità di vincere a poker, devi imparare a usarla correttamente.

Oltre a capire la tecnica e come funziona, bisogna imparare a cronometrarla bene.

Il gioco di isolamento è meglio usato con una piccola stuoia se si affronta un giocatore ” Pila corta ” . Questo metodo è generalmente usato nei tornei dove i giocatori sono quasi tutti esperti.

D’altra parte, se hai bisogno di isolare un limper, è meglio usare questa tecnica in un gioco in contanti.

Affinché il tuo gioco di isolamento sia efficace, devi impiegarlo una volta che sei in posizione. Questo aumenterà le tue possibilità di vincere un piatto, specialmente se il piatto è stato gonfiato da numerosi rilanci del limp.

Come si fa a isolare i diversi tipi di giocatori?

Come hai appena visto, il gioco di isolamento ti permette di affrontare un solo giocatore per avere più possibilità di vincere. Tuttavia, la tecnica di isolamento non è sempre usata per lo stesso scopo o nello stesso modo. Infatti, la tecnica di isolamento può essere utilizzata su tre diversi tipi di giocatoriQuesti sono:

  • i limper,
  • i maniaci,
  • gli short-stacks.

Ogni giocatore deve essere isolato in modo diverso a seconda della sua strategia di gioco. In questo senso, devi conoscere bene il tuo avversario per sapere come isolarlo.

Isolare un picchiatore

Un giocatore che zoppica molto spesso è generalmente considerato un giocatore inesperto. I flopers sono sempre alla ricerca di un flop optando per mani marginali. Quindi, sta a voi scegliere di rilanciare una volta che siete in posizione, anche se non lo siete. se non avete una mano premium. In questo caso, tutti i giocatori probabilmente lasceranno o pagheranno male.

Isolare un maniaco

In questo caso, userete la tecnica di isolamento per isolare un giocatore troppo aggressivo. Questi giocatori tenderanno a rilanciare molto spesso e questo è il modo in cui si può dire che questi giocatori non hanno una mano premium.

Isolando questi giocatori, puoi approfittare della loro aggressività per aumentare le tue possibilità di vincere il piatto.

Tuttavia, se si isola un giocatore aggressivo, si può incoraggiare altri giocatori a fare lo stesso. Questo darà loro la possibilità di per vincere un piatto sempre più grande. Per questo motivo, devi sapere quando isolare un giocatore maniacale per mettere tutte le probabilità a tuo favore.

Isolare uno Shot-stack

Il gioco di isolamento è particolarmente utile con le pile di colpi. Questi giocatori di solito hanno patatine fritte e possono essere particolarmente pericolosi.

I colpi di pistola tendono anche a vuole raddoppiare, rubare i bui o gli antes. Se vedi che hai a che fare con un tale giocatore, non esitare a isolarlo per ottimizzare le tue possibilità di vittoria.

Infine, come le varie strategie di gioco che puoi impiegare per ottimizzare le tue possibilità di vincita nel poker, le giocate di isolamento dovrebbero essere usate in momenti specifici e in situazioni specifiche. Proprio come non è raccomandato usare un limp re-raise ripetutamente, l’isolamento non è necessariamente efficace ogni volta. Se non lo cronometri correttamente, l’isolamento potrebbe non essere a tuo favore. Altri giocatori possono seguirti e prendere il tuo posto.

Pertanto, prima di isolare un giocatore in una mano, prendetevi il tempo per osserva attentamente i tuoi avversari e il modo in cui giocano per colpire il giocatore che si vuole isolare. La categorizzazione dei giocatori dovrebbe avvenire all’inizio del gioco. Dopo alcuni giri sarete già in grado di identificare i giocatori timorosi, i giocatori aggressivi, ecc.

Infine, per aumentare ulteriormente le tue possibilità di vincita, non esitare a padroneggiare altre strategie di Texas Holdem per migliorare il tuo gioco di poker e vincere più spesso.