Il Check-Raise: qual è il suo principio?

Il poker Texas hold’em è una vecchia e famosa variante del poker tradizionale in America Centrale e negli Stati Uniti. Giocato da poco più di 2 milioni di giocatori, il texas hold’em fa un sacco di soldi e appassiona molte persone. Per questo motivo, proprio come la roulette, ci sono molte possibilità e trucchi per vincere vasi sempre più grandi, i più famosi dei quali sono il check raise.

Il check raise è senza dubbio il migliore amico di ogni giocatore di poker nel mondo. Molto popolare nel campo, ti permette di aumentare e massimizzare le tue possibilità di vincita, anche con mani relativamente giuste. Molto ispirato al Bluff, il Check Raise è anche simile allo Slow Play. Ma questo hai davvero bisogno di sapere del check raise?

Controllare l’aumento: come funziona?

L’avete certamente capito grazie alla sua definizione, il check raise è soprattutto una strategia che permette di aumentare le vostre vincite da una parte, ma anche di gonfiare il vostro piatto. Il check raise è anche considerato il il miglior bluff nel poker Texas hold’em poiché è sufficiente mostrare la debolezza della tua mano per intrappolare gli altri giocatori che punteranno molti soldi con puntate relativamente medie. Allora devi solo rilanciare con una puntata più grande e fare in modo che tutti gli altri ripieghino.

Il principio è molto semplice e può essere riassunto in una sola frase: ammorbidisci e simula le tue debolezze e poi risali in forza. Il Aumento dell’assegno è quindi un concetto relativamente sicuro ma anche molto interessante per i giocatori, dato che gli avversari vengono semplicemente ingannati e perdono molti soldi in seguito, che ovviamente torneranno a voi.

avviso di aumento dell'assegno Questa tecnica è anche molto efficace a causa della psicologia degli avversari. Infatti, una volta annunciata la vostra “giocata debole”, si affretteranno a puntare sempre più in alto perché si troveranno in una posizione di forza qualunque sia la mano. Ed è nel momento in cui le scommesse sono al massimo, che la tua vera scommessa verrà a galla! L’aumento delle puntate totali sarà una vera sorpresa e piegherà automaticamente tutti gli avversari.

Tuttavia, come ogni buona tecnica, il Check Raise richiede alcune avvertenze e raccomandazioni, al fine di usarlo bene e trarre il massimo vantaggio dai suoi benefici. Eccone alcuni:

  • È necessario deve avere una buona mano altrimenti, il gioco lento intorno alla scommessa sarà un fallimento;
  • È fortemente possibile che un altro giocatore tenti il Check Raise anche. Quindi non fatevi ingannare anche se ha la carta gratis (di solito ottenuta per estrazione);
  • Il check raise è un ottimo modo per ottenere molte più fiches, anche nei giochi di Limit Poker;
  • Il buona gestione delle pentole è necessario per un Check Raise di qualità;

Il Check Raise è quindi, per concludere, eccellente per profili di giocatori piuttosto sciolti e aggressivi. Infatti, questi giocatori scommettono molto spesso e si lasciano trasportare abbastanza rapidamente quando scommettono in alto. Si noti che questa tecnica può essere molto adatta a giocatori dominanti con un comportamento molto aggressivo.

Quando è il momento giusto per applicare il Check Raise?

È vero che il Check Raise è una tecnica che non si usa sempre, poiché questa può certamente farvi vincere i Jackpots, ma può anche rovinarvi completamente. Ecco perché è necessario sapere come usarlo.onsiderare i momenti giusti in un gioco per applicare e ottenere un colpo da maestro con il Check Raise. Vuoi saperne di più? Ecco alcune opportunità da non perdere:

  • Il flop ;
  • Il turno Questa situazione è più delicata perché i tuoi avversari avranno la possibilità di pescare altre carte;
  • Il fiume Molto più complesso, applicare il check raise durante un river è altamente raccomandato solo agli esperti. Infatti sarete molto rapidamente denunciati, vedranno la vostra resa dei conti. Quindi ricordatevi di scommettere prima se avete una grande scommessa.

Concentriamoci ora sulla relazione tra il flop e il check raise. Il flop è di gran lunga la migliore opportunità per i giocatori (il loro livello di abilità non importa in questo caso) di fare la loro mossa. Lo scenario è abbastanza classico in realtà, dato che prima rilanci un pre-flop e controlli appena prima che arrivi il flop in questione. I tuoi ignari avversari faranno quello che è conosciuto come un “big blind” per rubare il piatto ed è allora che tu entri nella mischia.

Si noti che ci sono ovviamente molte altre opportunità durante una partita, quindi si consiglia di andare su un sito web per saperne di più.

L’aumento dell’assegno ha dei limiti?

Come molte altre tecniche e trucchi del poker, il check raise ha naturalmente dei limiti e quindi non è applicabile sempre. Vuoi sapere tutti gli errori da evitare nel check raise? Ecco le cose che non dovreste mai fare:

  • Lascia un biglietto gratuito agli avversari: un errore molto grande nel poker, lasciare un biglietto gratuito è un considerevole difetto del Check raise;
  • Non sollevare dopo una parola Questo è molto pericoloso in un check raise e può esporvi ai free draw degli avversari;
  • Offerte eccessive Se uno degli avversari non ripiega e rilancia sempre di più, allora ripiega direttamente (la sua mano sarà probabilmente molto migliore della tua).
  • Non tenere la pentola Questo è un errore molto grande, quindi non fatevi ingannare.

Il check raise è ancora una tecnica piuttosto facile e veloce da applicare. Quindi non esitate a provarlo e perché no vincere il jackpot.